Università Cattolica del Sacro Cuore

Selda Brescia

Comunicazione del 9 marzo 2020

In seguito alla sospensione di tutte le attività didattiche e curriculari fino al 3 aprile, come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'08.03.2020, si è stabilito che le comunicazioni dei docenti e l’eventuale pubblicazione di materiali didattici integrativi saranno veicolate dalla piattaforma Blackboard, all’interno della quale invitiamo gli studenti a iscriversi a tutti gli insegnamenti Se.L.d’A. di loro pertinenza per usufruire dei contenuti predisposti. Ogni corso Se.L.d’A. ha dato avvio alle lezioni a distanza. Lo spazio Blackboard del CAP: Centro per l’Autoapprendimento (Brescia) potrà essere di aiuto per ulteriori attività di esercitazione in autonomia.

Il Servizio Linguistico di Ateneo (SeLdA) dell'Università Cattolica promuove l'apprendimento delle lingue straniere moderne e offre agli studenti di tutte le Facoltà, dei dottorati di ricerca e dei master l'opportunità di verificare o acquisire le competenze linguistiche di livello base e avanzato previste nel proprio percorso formativo.

Per la definizione delle linee strategiche e per tutti gli aspetti scientifico-didattici, il SeLdA si avvale della supervisione di un'équipe di professori della Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere.

Le aule utilizzate per i corsi di lingue si trovano presso la sede dell'Università Cattolica di Brescia in via Trieste 17. Presso la stessa sede si trovano i laboratori linguistici multimediali destinati alla didattica e all'autoapprendimento.

Dal 2002 il SeLdA è membro dell'Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari.

CLIL, corsi linguistici e metodologici didattici

L’acronimo CLIL, Content and Language Integrated Learning, indica le modalità attivate per l’insegnamento disciplinare in lingua straniera. L’Università Cattolica del Sacro Cuore – attraverso la Facoltà di Scienze Linguistiche e Letterature Straniere, il Servizio Linguistico di Ateneo e l’Osservatorio di Terminologie e Politiche Linguistiche - segue il dibattito scientifico intorno al CLIL, promuove i corsi di formazione metodologico-didattica e di formazione linguistica; l’Università Cattolica offre, altresì, corsi di lingua inglese e lingua francese per il consolidamento e lo sviluppo delle  proprie abilità linguistiche fino al raggiungimento del livello C1

CAP - centro per l'autoapprendimento

Bandiere europee

"Imparare ad imparare": è questa la finalità del Centro per l'Autoapprendimento (CAP), che si affianca ai corsi e ai laboratori multimediali, favorendo un maggior livello di autonomia dello studente per una gestione più efficace del processo di apprendimento linguistico e, nel contempo, consentendo l'incremento del numero di ore di esposizione alla lingua.
Presso il CAP è possibile: completare la preparazione per un esame curriculare o extracurriculare, mantenere e migliorare una lingua che già si conosce, per interesse personale o professionale, imparare una nuova lingua.