Università Cattolica del Sacro Cuore

Valutazione e Prova finale

Per acquisire o consolidare le competenze ricettive (ascoltare e leggere) e produttive (parlare e scrivere) necessarie per raggiungere il livello B1 richiesto e quindi per superare la prova di idoneità, si consiglia agli studenti sia una partecipazione attiva alle lezioni, che lo studio individuale.

L'assidua partecipazione degli studenti ai corsi è motivata anche dalla modalità di valutazione “continua” tramite verifiche parziali scritte che sono proposte dai docenti in corso d’anno, al termine di ogni trimestre, e - se positive - sono sostitutive della prova scritta finale.

Per i frequentanti che abbiano una frequenza non inferiore all’80% sono previste tre prove intermedie con valutazione in decimi.

Durante l'ultimo trimestre, inoltre, gli studenti vengono invitati alla pratica preparatoria alla prova orale finale. 

» La prova finale di idoneità

L'esame di idoneità

All'esame scritto e orale si richiederà una competenza comunicativa in tedesco e non la compilazione di esercizi di grammatica.

L'esame è composto da:

  • una prova scritta (ascolto, comprensione scritta a risposta multipla, comprensione di inserzioni/brevi testi, Sprachbaustein e lettera guidata)
  • una prova orale.

Per essere ammessi alla prova orale è necessario aver superato la prova scritta, cosí strutturata:

  1. comprensione orale (ascolto di uno o due documenti in tedesco e risposta a domande a scelta multipla o a vero/falso);
  2. comprensione scritta (lettura di un testo o di vari testi brevi e risposta a domande a scelta multipla);
  3. riflessione sulla lingua (esercizi di lingua: scegliere l'elemento o la parola corretta da inserire all'interno di frasi);
  4. produzione scritta (rispondere a una lettera).

Durante l‘esame non è consentito l‘uso del dizionario.

L’esame orale comprende la scelta di tre capitoli di Lesewelt.


Prova d'esame per esercitarsi:

» Lingua TEDESCA - testo esame

» Lingua TEDESCA - soluzioni