Università Cattolica del Sacro Cuore

Corsi metodologico-didattici

L’Università Cattolica del Sacro Cuore segue il dibattito scientifico intono al CLIL dal suo esordio  ed è impegnata nei percorsi di ricerca e di formazione metodologica CLIL, organizzando seminari sul tema e ben dieci corsi di formazione metodologico-didattica per insegnanti di discipline non linguistiche.

Dopo l’attivazione nel 2012/13 di due corsi in lingua francese e inglese per la regione Lombardia ed Emilia-Romagna, l’UCSC nell’anno accademico 2014-2015 ha promosso, sempre sotto la direzione scientifica della professoressa Maria Teresa Zanola,  sei corsi di formazione metodologica, presso tre sedi dell’Ateneo – Milano, Brescia e Cremona – con la grande innovazione, unica in Italia, dell’apertura di corsi metodologici non solo in francese e in inglese, ma anche in spagnolo e tedesco. 

Nel 2015-2016, il lancio di una nuova formazione metodologico-didattica, aperta alla scuole paritarie della Lombardia, a seguito della stipula di una convenzione tra Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, Università Cattolica del Sacro Cuore e Università  degli Studi di Milano, colma un vuoto nella formazione in servizio da tempo denunciato dalle associazioni professionali.
Per l’inizio effettivo delle lezioni  si dovrà attendere il 2016-2017. Presentazione del corso.

Leggi tutto

Nel 2016-2017, l'Università Cattolica del Sacro Cuore ha esteso la propria offerta formativa ai docenti già formati alla metodologia CLIL, in possesso del requisito linguistico (competenza di livello B2), di conseguire il titolo anche nelle lingue: francese, spagnolo e tedesco (come da locandina allegata). Un percorso di approfondimento è invece offerto a coloro che hanno conseguito il titolo nella  prima o nella seconda edizione dei corsi (come da locandina allegata).

Dal 2016-2017,  il nostro Ateneo collabora con il Centro Linguistico di Ateneo dell'Università di Torino (CLA UNITO), il Centro Linguistico dell'Università di Genova (CLAT) e INDIRE alla MASTERCLASS CLIL