Università Cattolica del Sacro Cuore

Certificazioni internazionali riconosciute

Taluni certificati linguistici internazionalmente riconosciuti, attestanti un livello pari o superiore al B1, sono sostitutivi della prova di idoneità. Devono essere presentati al Polo Studenti in originale (solo per presa visione), congiuntamente al modulo per la richiesta di convalida, entro due anni dalla data di conseguimento.

Per l'a.a. 2017/2018 verranno pertanto accettati per avvio dell’iter di possibile validazione:

  • i certificati conseguiti nell'anno solare 2015, se presentati entro dicembre 2017;
  • i certificati conseguiti nell'anno solare 2016, se presentati entro dicembre 2018.
  • i certificati conseguiti nell'anno solare 2017, se presentati entro dicembre 2019;



Lingua francese

  • Ministère Français de l'Éducation Nationale Enseignement Supérieur Recherche
    - Diplôme d' Etudes en Langue Française (DELF) B1 o superiori
    - EsaBac

 
Lingua inglese



Lingua spagnola

  • Instituto Cervantes
    - Diploma de Español como Lengua Extranjera (DELE) Nivel Inicial - B1 o superiori



Lingua tedesca

  • Goethe-Institut Inter Nationes - Österreichisches Sprachdiplom Deutsch
    - Zertifikat Deutsch B1 o superiori


Avvertenza

Le predette certificazioni, per poter essere utilmente considerate nella carriera di studi universitari, devono essere previamente validate dal Consiglio della Facoltà competente.

Poiché le adunanze dei Consigli di Facoltà sono usualmente calendarizzate ad intervalli di alcune settimane l’una dall’altra, lo studente è consigliato di presentare richiesta di riconoscimento, tramite il Polo studenti, con largo anticipo rispetto all’inizio della sessione di laurea di interesse (almeno 4 mesi prima), ed in ogni caso entro il:

  • 31 marzo per chi intenda laurearsi nella sessione estiva (solitamente calendarizzata nel mese di luglio);
  • 30 aprile per chi intenda laurearsi nel primo appello della sessione autunnale (solitamente calendarizzato nel mese di settembre);
  • 31 agosto per chi intenda laurearsi nel secondo appello della sessione autunnale (solitamente calendarizzato nel mese di dicembre);
  • 31 ottobre per chi intenda laurearsi nel primo appello della sessione straordinaria (solitamente calendarizzato nel mese di febbraio);
  • 30 novembre per chi intenda laurearsi nel secondo appello della sessione straordinaria (solitamente calendarizzato tra marzo e aprile).

Della veridicità delle certificazioni presentate è richiesta conferma all’Ente emittente.